_dp_6850.jpeg
anfora
anfora

Dolia Gaeta

Dolia Gaeta

SEGUI I NOSTRI SOCIAL:

INFO & CONTACTS

dolia.gaeta@gmail.com

0771 65129  |  376 0824202


facebook
instagram
whatsapp
phone
_dp_8217.jpeg

MENU

La proposta gastrononomica

Materie prime, ricette, sapori: c’è tanto di locale, nel menu nostro menu come c’è negli ambienti e nella mise en place, con ceramiche di un artigiano della zona. A illustrare quella terra che fa da cerniera tra Lazio e Campania in modo libero da inutili costrizioni, c’è una leggera influenza della mia cucina, che ha sposato anche lo Chef Emilio Corrado, avendola assorbita quando era come me e poi dopo, in Giappone. C’è dunque l’eco di quell’esotismo in salsa campana così caratteristico di Apreda, ma è solo un rimando: qualche tocco asiatico, piccoli accenti, si tratti di una tecnica o qualche ingrediente, spesso nemmeno dichiarati, ma imbrigliati in un’anima perfettamente locale.

Il menu, frutto del lavoro di squadra tra Apreda e lo chef Emilio Corrado, suo allievo e anch’egli originario di questa zona, è ovviamente improntato sul pescato del Golfo. Alici, sarago, crostacei di Ponza, vongole di Terracina, marmora e nasello sono solo alcuni dei prodotti in menu che il golfo offre. Ma ci sono anche interessanti incursioni tra i prodotti di terra della zona.

 

 

_dp_8217.jpeg_dp_6573.jpeg_dp_6590.jpegwhatsapp%20image%202021-10-07%20at%2013.18.49.jpegwhatsapp%20image%202021-10-07%20at%2013.18.44%20(1).jpegwhatsapp%20image%202021-10-07%20at%2013.18.32%20(1).jpegwhatsapp%20image%202021-10-07%20at%2013.18.38%20(2).jpegwhatsapp%20image%202021-10-07%20at%2013.18.37_dp_6754.jpeg_dp_6633.jpeg_dp_6699.jpeg_dp_6651.jpeg_dp_6794.jpeg_dp_6865.jpeg_dp_6857.jpeg_dp_6890.jpeg_dp_6696.jpeg
_dp_8620.jpeg

La centralità della carta dei vini

La centralità del vino è chiara già dal nome scelto per il nuovo locale, Dolia. I dolium, infatti, sono i grandi vasi di terracotta romani che potevano contenere fino a 2000 litri di vini e che ancora capita finiscano nelle reti dei pescatori. Ma richiamano anche le grandi anfore che utilizza Fra i Monti per fermentare e affinare i suoi vini.

L'obiettivo è stato proprio quello di improntare la carta dei vini sul concetto dell’artigianalità proprio dei produttori-proprietari dell'azienda agricola Fra I Monti.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder